Boschi danneggiati dagli eventi meteo estremi: cosa fare?

Dettagli della notizia

Boschi danneggiati dagli eventi meteo estremi: cosa fare?

Data:

16-11-2023

Boschi danneggiati dagli eventi meteo estremi: cosa fare?

Descrizione

Anche il territorio del Parco dei Mughetti è stato colpito dagli eventi meteorologici estremi della scorsa estate. Molti sono stati i boschi danneggiati, con schianti parziali o totali nelle singole particelle.

I proprietari o i conduttori dei boschi danneggiati possono procedere con il taglio e l’esbosco del legname, direttamente o delegando un soggetto terzo, sempre previa presentazione dell’istanza di taglio. L’istanza si può compilare anche presso l’Ufficio del Parco previo appuntamento telefonico (02-96951140).

Il bosco ricrescerà? Dipende da molti fattori, come composizione originale del bosco, fattori climatici, fertilità del suolo, elementi patogeni...
Il Parco e i Comuni convenzionati sono interessati alla rigenerazione del bosco, secondo criteri di sostenibilità e naturalità.
Da alcuni anni infatti è attiva l’iniziativa “Boschi migliori”, che consente ai privati di affidare temporaneamente il proprio bosco al Parco per la realizzazione di interventi di miglioria forestale.
Alcuni di questi interventi sono già stati realizzati a Gerenzano, Uboldo e Origgio, sia su boschi pubblici che privati, e con fondi del Parco e di Regione Lombardia.

Per maggiori informazioni consulta l'avviso sul sito del Parco dei Mughetti

A cura di: Urbanistica

Ultimo aggiornamento: 31-01-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri