Auto. Passaggio di proprietà

Servizio attivo

Auto. Passaggio di proprietà


Descrizione

L’autenticazione degli atti e delle dichiarazioni inerenti la vendita di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi può essere effettuata presso l'ufficio demografico.

Ciò in attuazione di quanto previsto dall’art. 7, comma 1, del decreto legge 4 luglio 2006, n. 223, Disposizioni urgenti per il rilancio economico e sociale, per il contenimento e la razionalizzazione della spesa pubblica, nonchè interventi in materia di entrate e di contrasto all’evasione fiscale.

La procedura NON costituisce passaggio di proprietà, il quale dovrà essere perfezionato presso i soggetti preposti (agenzie auto, PRA, ecc.).

Come fare

E’ necessario che il venditore si presenti allo sportello dell’ufficio anagrafe con:

  • certificato di proprietà del veicolo fronte-retro, compilato in ogni parte, compresi i dati dell’acquirente (nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, residenza) e il prezzo di vendita. La firma dovrà essere apposta avanti al pubblico ufficiale, quindi NON dovrà essere firmato preventivamente.
  • una marca da bollo da 16,00 € da acquistare preventivamente da un tabaccaio
  • 0,52 € per i diritti di segreteria comunali
  • documento di riconoscimento in corso di validità
  • nel caso il veicolo sia intestato ad una società, associazione, o altro ente non persona fisica, è necessaria documentazione attestante i poteri di vendita del firmatario (es. visura camerale)

Accedi al servizio

Contatti

Ultimo aggiornamento: 31-01-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri